Cosa mangiare in estate? COMMENTA  

Cosa mangiare in estate? COMMENTA  

Dalla frutta fresca sino alle verdure, ecco alcuni cibi che è utile mangiare in estate.

Anguria:

rinfrescante, gustosa e dissetante, l’anguria non ha bisogno di grandi nutrienti per fornirci tutto ciò di cui abbiamo bisogno. L’estate è il momento in cui l’anguria ha il prezzo e la qualità migliore. Vi sono angurie di diverse forme e dimensioni. Aiuta a ridurre il rischio di diabete, di malattie cardiovascolari, di cancro e artrite. E’ ricca di vitamina C e A e di anti – ossidanti.


Cocomero:

ha solo 16 calorie e 4 grammi di carboidrati. La Florida e la California forniscono gli Stati Uniti di cocomeri per buona parte dell’anno, mentre i cocomeri che si trovano nei mesi invernali provengono dal Messico. La Cina è il più grande produttore di cocomeri, in quanto provvede ai 2/3 del fabbisogno mondiale. La pelle e i semi di cocomero sono ricchi di nutrienti, in maggior misura rispetto alla carne.


Le mele:

sono uno dei frutti più deliziosi dell’estate con il loro gusto e la loro dolcezza naturale, sono utili a chi soffre di diabete e a chi vuole perdere peso. Hanno un profumo intenso. Sono ricchi di vitamina A e C, e sono poveri di grassi e sodio e sono poveri di colesterolo.


I pomodori:

grazie alle sue forme e dimensioni, i pomodori sono un prodotto nutriente per ogni pasto. Disponibili tutto l’anno negli Stati Uniti, i pomodori freschi sono maggiormente saporiti nei mesi che vanno da luglio a settembre.

L'articolo prosegue subito dopo

Riduce il rischio di diabete e di malattie cardiovascolari.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*