Cosa mangiare in India

Guide

Cosa mangiare in India

Se andate in India questi sono i 5 piatti che dovete assolutamente provare!

Pandi Curry

Questo maiale al curry, anche conosciuto come Kodava Pandi Curry è una specialità dei Kodavas o Coorgis, originaria del distretto Coorg del Karnataka. Le Kodavas amano la carne, cinghiali, cervi e uccelli vengono cacciati dalla popolazione maschile e poi cotti, affumicati e conservati con ingredienti locali. Anche se la caccia è diminuita, l’amore per la carne è rimasto e il Pandi curry ne rimane una testimonianza. Questo piatto utilizza ingredienti locali come Malabar tamarindo o kachampuli, pepe e cardamomo coltivati nelle piantagioni circostanti e un sacco di peperoncini per insaporire la carne di maiale fresca. Il piatto viene mangiato con Akki Roti (riso roti) o Kadambattu (gnocchi di riso).

Doh Neiiong

Questo è un piatto assolutamente da provare per tutti gli amanti della carne, saporita, ricca e interessante. Essa contiene dei semi di sesamo nero uniti a del curry che vanno ad insaporire i sapori corposi e succulenti della carne.Servita con del riso al vapore ogni boccone vi farà sentire in paradiso.

Neer Dosa

il Neer è composto da una pastella di riso acquosa e viene servita con latte di cocco o di ravo (cocco grattugiato e rifinito con un po ‘di cardamomo). Questo piatto è un perfetto dolce per un pasto semplice, ideale anche per una merenda o per uno spuntino leggero.

Nadru Yakhni

Il Nadru è una prelibatezza locale e estremamente versatile che si combina con altri ortaggi e carne per servire insalate estremamente insolite e deliziose. Il Nadru Yakhni o stelo di loto è un sugo cremoso a base di yogurt, questo piatto vegetariano risplende grazie alla complessità di sapori e consistenze. L’insieme dei sapori delicati e speziati fanno di questo piatto un’esperienza unica.

Daab Chingri

Questa prelibatezza bengalese è un’ innovazione. Dei gamberi freschi (Chingri) vengono marinati in una deliziosa pasta di peperoncino verde e senape e poi inseriti dentro noci di cocco verdi e carnose e cotti a fuoco lento finché i gamberi sono teneri e hanno assorbito tutti i sapori della noce di cocco.

Questo piatto è sofisticato e pieno di gusto. Provatelo assolutamente!

 

Buon appetito!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...