Cosa mangiare in Toscana - Notizie.it

Cosa mangiare in Toscana

Guide

Cosa mangiare in Toscana

La tradizione alimentare toscana è forte e il cibo è molto apprezzato dai turisti provenienti da ogni paese. Se nelle città come Firenze, Pisa, Siena, Livorno, Lucca e Massa si possono trovare tutti i tipi di ristoranti e taverne. Trattorie toscane sono frequenti in piccole città con piatti tipici della tradizione toscana. In Toscana spesso è possibile trovare ristoranti e taverne che offrono piatti tipici della cucina toscana, con pasta e carne e la pizza. Nella città di mare si possono trovare ristoranti con piatti a base di gustoso pesce fresco appena pescato. Ad esempio, il “cacciucco”, è un popolare piatto di pesce tradizionale con una storia che risale almeno 500 anni. E ‘un piatto tipico di Livorno, in Toscana. Questa zuppa di pesce italiana composta da diversi tipi di pesce e frutti di mare cotti nel vino, pomodori e peperoncino. Simili stufati di pesce sono molto popolari in tutto il percorso su e giù per l’Italia.
Ogni ristorante tipico toscano o taverna offre una selezione di vini toscani e di altre regioni d’Italia.

Passeggiando nel centro delle città toscane si possono trovare negozi che vendono ottimo cibo tipico della regione. Anche all’interno della città di supermercati è possibile acquistare prodotti tipici di ottima qualità selezionati e buoni prezzi.
Nel caffè più tipico o snack bar, è possibile mangiare in fretta i piatti tipici a base di salumi e insaccati toscani, prosciutto toscano, il prosciutto crudo. Ricordate che ogni città della Toscana ha le proprie caratteristiche e i propri piatti molto particolari. Se siete a Firenze, per esempio, si ricordi che la Fiorentina bistecca è la regina della cucina fiorentina. Eccellente se ben arrostita in superficie ma rigorosamente di sangue. E’ spesso servita con insalata verde o olio di fagioli cannellini. Un altro piatto tipico sono le pappardelle con la lepre, è un piatto tradizionale toscano, questa pasta è condita con una salsa di carne di lepre. A Firenze si può anche mangiare la “pappa col pomodoro” (salsa di pomodoro, pane e olio, sale e pepe, minestra) o ribollita.

Piatti più tipici di Siena sono il fagiano con zuppa di lenticchie, zuppa di fagioli, ribollita, pasta e ceci, una di ceci e pasta con i ceci interi, con un filo di olio extra vergine, pappa al pomodoro, la lepre e cinghiale in pollo in agrodolce con olive, con la cipolla e l’aglio tritati, torta di carciofi.
I piatti più popolari che si possono trovare a Pistoia sono: fettunta (pane e olio d’oliva), la carne di maiale in olio, crostini di milza, i crostini neri (di frattaglie di pollo), zuppa, pane e fagioli cotti con olio, sale e pepe.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*