Cosa rispondere alla domanda: "parlami di te" durante un colloquio di lavoro - Notizie.it

Cosa rispondere alla domanda: “parlami di te” durante un colloquio di lavoro

Guide

Cosa rispondere alla domanda: “parlami di te” durante un colloquio di lavoro

Quando il selezionatore arriva alla più temuta delle domande “parlami un po’ di te” può essere facile andare nel panico. Ma cosa vuole sapere esattamente l’intervistatore? Rispondere a questa domanda può essere facile.

Mantieniti sul professionale
Il selezionatore non è interessato alla tua famiglia o comunque non per il momento. Rispondete enfatizzando le vostre migliori qualità lavorative.

Non parlate troppo
Rispondete brevemente e attenetevi alla domanda. E’ facile innervosirsi e cominciare a parlare senza sosta. Esercitatevi a rispondere in anticipo e limiterete l’agitazione.

Dite la verità
Mentire sulle vostre capacità ed esperienze è una forte tentazione ma l’onestà vale molto di più.

Parlate del vostro futuro
Raccontate i vostri obiettivi per il futuro al selezionatore. Se i vostri progetti includono la crescita ditelo. Le risorse umane riconoscono il vantaggio di assumere qualcuno che pensa al futuro.

Parlate delle vostre debolezze
I datori di lavoro preferiscono i dipendenti che conoscono le proprie debolezze.

Menzionatele insieme ai vostri punti di forza per dimostrare chi siete veramente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*