Cosa serve per aprire un’autodemolizione?

Economia

Cosa serve per aprire un’autodemolizione?

autodemolizione

Le autodemolizioni servono per sbarazzarsi delle vecchie auto e per reperire pezzi da sostituire ai proprio veicoli a basso costo

Un’autodemolizione serve sì a rottamare vecchie auto ma serve anche a rivendere i pezzi ancora integri dei veicoli a prezzi nettamente più vantaggiosi rispetto a quello previsto dalla casa madre. Ricordo che per accedere alla fase di rottamazione un veicolo deve essere “radiato”, cioè non dev’essere più registrato presso il P.R.A.

Ma cosa serve per aprire un’autodemolizione? Guardando un po’ on line, ho stilato una lista onnicomprensiva di accessori e documenti utili ad avviare un’autodemolizione.

Procediamo ora con l’analizzare i requisiti sovra citati punto per punto.

Per prima cosa serve effettuare l’iscrizione al CCIAA che è l’Albo Gestori Ambientali, ossia è quell’organo che raggruppa tutte le officine e le autodemolizioni di un dato comune.

Oltre a ciò è utile presentare a quest’ultima un autocerticazione per dimostrare di possedere i requisiti morali per aprire un’autodemolizione, specie nel caso in cui si voglia vendere all’ingrosso.

Serve anche lautorizzazione della Provincia e del Comune per dare l’ok al deposito o alla raccolta di carcasse di mezzi auto, moto, camion etc…

Naturalmente bisogna possedere tutta una serie di attrezzature idonee come carroatrezzi ragno e pressa compattatrice che non possono assolutamente mancare all’interno di un’autodemolizione.

Nel caso in cui si voglia fare anche vendita al dettaglio di ricambi è necessaria anche la Dichiarazione di Inizio d’Attività (DIAP).

La Partita Iva deve essere obbligatoriamente aperta presso l’Agenzia delle Entrate dove si detiene il proprio domicilio fiscale e certifica la creazione di una nuova attività commerciale.

Se siete un po’ confusi sulla documentazione, potete rivolgervi al CAR, la Confederazione Autodemitori Riuniti, per avere ulteriori informazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche