Cosa si intende per i Giorni della Merla COMMENTA  

Cosa si intende per i Giorni della Merla COMMENTA  

Avete mai sentito parlare dei “giorni della Merla”?
Se no, vi informo io perché sono alle porte. I giorni della Merla sono tradizionalmente i giorni più freddi di tutto l’anno e coincidono con gli ultimi tre giorni di Gennaio.

A questa tradizione – che risulta poi sempre veritiera – corrispondono molte leggende. Una di queste fa riferimento appunto alla storia di una Merla.
Si dice che originariamente questo uccello fosse bianco ma un giorno, a causa di un periodo di forte freddo – appunto in quegli specifici giorni di gennaio che vi ho detto -, decise di trovare rifugio in un comignolo insieme con i suoi pulcini. Alla fine dei giorni di freddo, uscirono dal comignolo tutti neri a causa della fuliggine e da allora tutti i merli furono di colore nero.


Sui giorni cosiddetti della Merla si discute molto. Anche perché quando nacque questa leggenda era in vigore un calendario diverso dal nostro – ovvero quello romano – e Gennaio riportava di fatto 29 giorni. Quindi a quel tempo i giorni della Merla era i primi di febbraio. Ma col cambio di “registro” i giorni della Merla furono spostati a Gennaio. Per alcuni però sono ancora i primi di febbraio. Dipende soprattutto dalla zona geografica.


Ci sono anche altre storie e leggende legate a questi giorni. Ad esempio, secondo alcuni se questi fantomatici giorni sono freddi, la Primavera sarà bella, se sono caldi la Primavera arriverà tardi.

L'articolo prosegue subito dopo


Da una piccola ricerca, ho scoperto che i Giorni della Merla più freddi di sempre li abbiamo avuti da poco. Risalgono infatti al 2005. Gli ultimi tre giorni di gennaio infatti si è registrata la media più bassa di sempre con -2.3° C (-4.3°C rispetto alla media). Cosa dobbiamo aspettarci quest’anno? Il meteo sembra confermare che proprio il 29 Gennaio tornerà il grande freddo ma subito dopo – primi di febbraio – lo scirocco farà alzare di nuovo le temperature.
Sembra quasi che la storia della merla si debba ripetere.

Leggi anche

About Enrica Marrelli 457 Articoli
Laureata in Teoria della Comunicazione e Comunicazione Pubblica presso l'Università della Calabria. Amo la lettura ma mi appassiona anche il grande e il piccolo schermo.
Contact: Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*