Cosa si mangia in Cina a Natale? COMMENTA  

Cosa si mangia in Cina a Natale? COMMENTA  


I festeggiamenti per il Natale variano di paese in paese, ma nessun altro aspetto è più diverso rispetto al cibo. In Cina, il pranzo di Natale varia in base alla famiglia, al credo religioso, alla location e a altri fattori.

Leggi anche: Software gratis per georeferenziazione

Natale in Cina:
sta crescendo in popolarità, anche se non come il capodanno cinese. Si attende la messa e le decorazioni sono visibili nelle aree più grandi. Pochi cinesi sono cristiani e il Natale sta diventando sempre più una festa commerciale.

Leggi anche: Come sfumare un video con Windows Movie Maker

Il catering cinese per i turisti occidentali:
per i turisti occidentali che visitano la Cina nel mese di dicembre, molti ristoranti e hotels offrono il pranzo a base di tacchino arrostito, altri animali arrostiti, quali il manzo, i vegetali e i panini caldi.

I cibi natalizi:
come le gocce di menta piperita e altri dolci occidentali, sono anche disponibili in Cina nel mese di dicembre. Molti dei dolci possono essere trovati nei centri commericali, supermercati e panetterie.

L'articolo prosegue subito dopo

Frutta delle buona sorte:
è comune vedere cestini di frutta, come mandarini e arance durante il Natale a simboleggiare salute e buona fortuna.
I cibi del festival:
i cinesi che celebrano il Natale scelgono di mangiare i dolci tipici di ogni festival. Uno dei cibi più popolari sono gli gnocchi oppure l’anatra beccata, il piatto tipico della Cina.

Leggi anche

Amazon
Tecnologia

Amazon Go, il supermercato in cui compri senza tirare fuori il portafoglio

Il gigante Amazon sta facendo degli esperimenti a Seattle con lo scopo di creare il primo Amazon Go: esso si basa su una nuova formidabile tecnologia che permette di acquistare tutto ciò che desideri senza fare le code e senza pagare E' necessario solamente mostrare i propri telefoni all'entrata dei negozi Amazon attraverso l'utilizzo di una nuova  e utilissima App mobile. In questo modo il sistema li segue ed è in grado di stabilire in questo modo quali prodotti acquitano e, chiaramente, anche quelli che prendono e che poi decidono di rimettere sugli scaffali. Il conto arriva una volta all'uscita. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*