Cosa significa Finger Food? COMMENTA  

Cosa significa Finger Food? COMMENTA  

Letteralmente l’espressione significa “cibo da mangiare con le mani”, ma non si tratta soltanto di questo. Le regole base per creare un finger food richiedono che sia un boccone composto da almeno tre alimenti armoniosamente combinati tra loro, belli da vedere e facili da gustare. La presentazione è parte integrante esattamente come i contenitori nei quali devono essere serviti: cucchiai in ceramica, piattini quadrati, bicchierini in vetro, ma anche minuscoli cartocci in carta e coppette in plastica.


Inizialmente erano preparazioni da chef, e il termine è entrato formalmente nel mondo della cucina professionale nel 2002, durante una competizione tra squadre di chef all’interno dell’Expo-Gast di Salisburgo.

A poco a poco sono diventati protagonisti prima degli eventi mondani, poi anche delle cene in piedi in casa. Un utile manuale per chi vuole provare è: “Chef in punta di dita- Idee gastronomiche per finger food”, a cura di Gianluca Tomasi e Marco Valletta.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*