Cosa sono le Mongolfiere Google

Guide

Cosa sono le Mongolfiere Google

Il progetto Loon di Google è culminato con il lancio di Mongolfiere nella Nuova Zelanda del Sud nei pressi del lago Tekapo. Questo è un modo per cablare l’intero pianeta.

Il progetto ha richiesto 18 mesi di lavoro. È stato sviluppato nello stesso laboratorio che ha sviluppato altre invenzioni innovative, come un auto senza conducente.

Questi palloni sono i primi di migliaia che Google vuole lanciare. Questo è un tentativo per l’azienda di utilizzare i palloni per fornire Internet ai 4,8 miliardi di persone non cablati in aggiunta al 2,2 miliardi che sono già collegati.

Se i palloni hanno successo, è una possibilità per l’azienda per diminuire la spesa per i cavi in ​​fibra, soprattutto in luoghi come Sud-Est asiatico e l’Africa.

La prima persona a ricevere la mongolfiera di Google è stata un contadino Charles Nimmo. Le 50 persone che hanno firmato per il progetto non sapevano nemmeno di cosa si trattava di preciso perché era così segreto.

I tecnici di Google hanno attaccato i ricevitori nelle case dei volontari. Nimmo era una delle tante persone che non poteva ottenere l’accesso a banda larga, anche nei paesi sviluppati.
Questi palloni di Google sono alimentati dai pannelli solari a cui sono attaccati. Ottengono i segnali da stazioni a terra. Ognuno dei palloncini potrebbe fornire servizi Internet per un’area grande il doppio di New York City.

Ci sono un certo numero di altri requisiti però. I computer dovrebbero avere ricevitori per accedere ad Internet, per esempio. Google dice che stanno cercando di mantenere il servizio più economico possibile, ma non hanno ancora costi specifici.

Un altro vantaggio è che i segnali vanno in uno spettro senza licenza, così Google non avrebbe dovuto passare attraverso il processo di regolamentazione che sarebbe necessario con i satelliti o reti di comunicazione senza fili.In realtà, la lontananza della Nuova Zelanda è una delle ragioni per la scelta di quella posizione, e Google ancora ha lavorato con le autorità del paese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...