Cosa vedere a Cefalù

Guide

Cosa vedere a Cefalù

La Rocca

Quando ti avvicini a Cefalù la tua attenzione è subito attratta dalla Rocca, una grande formazione rocciosa. Ci sono delle rovine in cima che testimoniano delle presenze. C’è un sentiero che porta sulla cima della Rocca e passa per le rovine del Tempio di Diana lungo la via. La salita è di 290 metri e ci volgiono circa 40 minuti. In cima ci sono le rovine di un castello del 13esimo secolo, e si può godere di una meravigliosa vista sulla costa e il villaggio.

Il Duomo

Il punto focale di Cefalù è senza dubbio il Duomo. Costruito nel 1131 dal re normanno Ruggero II, fu inizialmente progettato per funzionare anche come fortezza, per questo somiglia ad un castello fortificato. La cattedrale si trova nella bellissima Piazza Duomo, luogo di incontro dove è possibile sedere e prendere un cappuccino o un gelato.

Annesso al Duomo si trova un chiostro del XII secolo, distrutto da un incendio nel 1500.

Sempre a Piazza Duomo vi sono molti palazzi in stile barocco come il Seminario, il Palazzo Vescovile, il Palazzo Piraino e il Palazzo Maria.

Interessante è il Museo Mandralisca, costruito da Enrico Piraino, barone di mandralisca, che collezionò marmi, monete, pitture e conchiglie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...