Cosa vedere a Montecarlo - Notizie.it
Cosa vedere a Montecarlo
Guide

Cosa vedere a Montecarlo

Monte Carlo è l’area amministrativa del Principato di Monaco che è molto popolare per i suoi casinò, eventi sportivi e yacht. La popolazione è 15.000 abitanti nel Quartiere Monte Carlo, ma comprende anche diversi quartieri di sua amministrazione. Si trova al confine della cittadina francese di Beausoleil. L’origine del nome “Monte Carlo” deriva dal principe Carlo III di Monaco.

1. Casinò di Monte Carlo
Una delle più famose attrazioni di Monte Carlo non è altro che il Grand Casinò di Monte Carlo che è stato costruito nel 1878 da Charles Garnier, famoso architetto del Teatro dell’Opera di Parigi. Il luogo è scintillante, glamour e lussuoso come ci si può aspettare da un grande casinò.

2. Cattedrale di Monaco
Sebbene la di Monaco potrebbe non essere così impressionante come le altre cattedrali europee, ha la sua aria di bellezza e di influenza a Monte Carlo. Questa bella struttura è stata costruita nel 1875 sul sito di una ex chiesa del 13° secolo dedicata a San Nicola.

La Cattedrale ha un ruolo attivo durante le feste e feste religiose.

3. Museo Oceanografico e Acquario
Questo maestoso edificio del Museo Oceanografico e Acquario si trova direttamente sulla riva del Mediterraneo, dando una vista mozzafiato a tutti i suoi visitatori. Questo posto incredibile è stato aperto nel 1910 dal Principe Alberto I, che aveva una passione per ciò che si trova in mezzo all’oceano. Questo mondo marino ospita il primo sottomarino del mondo.

4. Palais Du Prince
Questo palazzo monumentale è stata una residenza della famiglia del Monaco Grimaldi reale dal 13° secolo. Si trova nel cuore di Monaco-Ville. Ogni generazione della famiglia Grimaldi ha lasciato i suoi segni in questo castello.

5. Giardini giapponesi
Per coloro che cercano di sfuggire al caldo e trovare un po’ di conforto, i giardini giapponesi sono il luogo perfetto. I giardini si affacciano sul Mediterraneo orientale. Gli incantevoli giardini hanno un sacco di cascate, lanterne di pietra, laghetti giapponesi, recinti di bambù, una casa da tè, piastrelle e porte di legno che tutti riflettono la vera essenza delle tradizioni giapponesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*