Cosa vedere a Verona nel weekend: consigli pratici

Cosa vedere a Verona nel weekend: consigli pratici

Vacanze

Cosa vedere a Verona nel weekend: consigli pratici

Cosa vedere a Verona nel weekend: consigli pratici
Cosa vedere a Verona nel weekend: consigli pratici

Quando il tempo è poco, ma la voglia di viaggiare è tanta, il Bel Paese ha sempre tanto da offrire. Scopriamo insieme cosa vedere a Verona nel weekend.

Se amate viaggiare, ma il tempo a disposizione è solo il weekend, se la voglia di riposo è tanta, ma le idee scarse, seguite alcuni dei nostri consigli pratici per un weekend divertente e rilassato. Sia che amiate essere sempre in viaggio, sia che viaggiate poco, ma ogni occasione è buona per riposare un po’, a volte le idee possono scarseggiare. Nell’articolo che segue, pertanto, troverete dei consigli pratici su cosa visitare quando si ha voglia di staccare un po’ la spina, ma non si ha molto tempo a disposizione, vuoi perché bisogna rientrare al lavoro e vuoi per altri impegni. Continuate a leggere l’articolo perché stiamo per scoprire insieme cosa vedere a Verona e alcuni dei posti più belli ed interessanti da visitare durante il weekend.

Cosa vedere a Verona

Verona è una delle città più belle, non solo in Italia, ma al mondo. Lo sappiamo bene che in soli due giorni non la si può visitare tutta, ma senza ombra di dubbio alcuni luoghi, più di altri, vale la pena visitare, luoghi che non si possono assolutamente ignorare anche quando il tempo è poco, luoghi che sono un must e che devono, per forza, essere visitati.

Seguite i nostri consigli pratici e scopriamo insieme cosa vedere a Verona durante il weekend.

Le vacanze non servono solo per staccare la spina, ma sono anche un modo per arricchirsi culturalmente, per cui quando si visita un posto nuovo, soprattutto se è la prima volta, i musei e le chiese non possono non essere visitati. Tuttavia, come si diceva alcuni paragrafi fa, anche in una città bella come Verona, alcuni posti meritano più di altri e non perché obiettivamente più belli, ma perché della città hanno fatto la storia, ne sono il simbolo e la rappresentano, nel mondo ed in Italia.

Tra questi posti meritano una menzione particolare l’Arena di Verona. Se siete fortunati, potrete assistere dal vivo a qualche esibizione. I biglietti possono essere acquistati presso il rivenditore autorizzato situato giusto dietro l’arena. Poiché il tempo a disposizione è poco, non mancate di fare un salto sulla Torre dei Lamberti, raggiungibile con l’ascensore, per assistere al panorama della città.

Ovviamente, non possono mancare le passeggiate lungo qualche piazza della città.

Una menzione speciale va a Piazza dei Signori e Piazza delle Erbe, piena di bancarelle sulle quali trovare un souvenir. Infine, se vi è rimasto ancora un altro po’ di tempo, potrete approfittarne per acquistare nuovi souvenir e concedervi un po’ di sano shopping, passeggiando lungo Via Mazzini e finire lungo Via Capello, ricche di negozi e boutique.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche