Cosa vuol dire che un file è un “Torrent”? COMMENTA  

Cosa vuol dire che un file è un “Torrent”? COMMENTA  

La vera definizione del termine “torrent” non può prescindere dal fatto che si tratta di una denominazione intrinsicamente legata al sistema di scaricamento e file sharing tra utenti noto come BitTorrent.

Leggi anche: Zuckerberg: sempre più connessi, è così che si combatte la povertà


Ora, sul bit torrent, ci possono essere più copie dello stesso file disponibili per essere scaricate. In gergo, queste fonti vengono chiamate “seeds” (ovvero “semi”) del file torrent.

Leggi anche: Yahoo, la Starboard vuole nominare 9 direttori


Una volta che è stato scaricato uno di questi blocchi di file, il nuovo proprietario rende tale blocco disponibile agli altri utenti, affinché anche loro lo possano scaricare nel pieno rispetto della filosofia di file sharing, mentre il resto dei blocchi di file viene comunque continuato ad essere scaricato nel proprio computer.


La persona che si mette a disposizione degli utenti come fonte, viene in gergo chiamata “peer” per il torrent.

Leggi anche

Amazon
Tecnologia

Amazon Go, il supermercato in cui compri senza tirare fuori il portafoglio

Il gigante Amazon sta facendo degli esperimenti a Seattle con lo scopo di creare il primo Amazon Go: esso si basa su una nuova formidabile tecnologia che permette di acquistare tutto ciò che desideri senza fare le code e senza pagare E' necessario solamente mostrare i propri telefoni all'entrata dei negozi Amazon attraverso l'utilizzo di una nuova  e utilissima App mobile. In questo modo il sistema li segue ed è in grado di stabilire in questo modo quali prodotti acquitano e, chiaramente, anche quelli che prendono e che poi decidono di rimettere sugli scaffali. Il conto arriva una volta all'uscita. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*