Cose da fare nei dintorni di Parigi con i bambini COMMENTA  

Cose da fare nei dintorni di Parigi con i bambini COMMENTA  


Viaggiare all’estero con i bambini può essere una sfida, specie quando non sai se nella zona che visiterai c’è un’area apposta per i bambini. Fortunatamente, Parigi dispone di alcune attività adatte ai bambini. Una grande varietà di attrazioni sono disponibili per i bambini, anche se dovresti concentrare la tua vacanza su di loro.

Disneyland Resort Paris:
composto da due parchi: il Disneyland Park per le attrazioni e i personaggi Disney e il Walt Disney Studios Park, dove i visitatori sperimentano la magia della televisione e del cinema. Hanno tutti e due attrazioni per i bimbi piccoli, anche al di sotto dei 5 anni. Il resort comprende il soggiorno, la cena e gli spettacoli di intrattenimento. Si trova a Marne la Vallée a circa 35 minuti di treno da Parigi.

Il Parco Astérix:
è situato vicino all’aeroporto Charles de Gaulle, a 30 miglia nord di Parigi. Si basa sul personaggio di Astérix e su tutti gli ambienti riguardanti il mondo dell’antica Gallia. Comprende attrazioni, spettacoli, anche se è maggiormente conosciuto per gli spettacoli dei delfini. I bus a forma di shuttle portano i visitatori dal parco al centro Parigi, di fronte al Louvre o dal terminal 1 dell’aeroporto.

Il giardin d’acclimatation:
è un parco di divertimento per bambini nel Bois de Boulogne, a ovest di Parigi. E’ stato aperto nel 1860 come zoo e ora ospita spettacoli di marionette, attività per i bamnbini, come i pony e un piccolo zoo. Per arrivarci è necessario prendere il treno dalla metropolitana di Porte Maillot.

L'articolo prosegue subito dopo

Il Palais de la découverte:
o meglio conosciuto come Palazzo della scoperta, è un museo scientifico che ha sede nel Grand Palais, costruito per l’Esibizione Universale del 1900. I bambini possono apprendere la matematica, la fisica, la geologia tramite il divertimento.
Jardin des Plantes:
nato come giardino reale nel 1635, si trova sulla Left Bank e offre attrazioni per i bambini, quali un museo di storia naturale, fossili, scheletri e un giardino botanico.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*