Cose divertenti da fare durante le vacanze di primavera - Notizie.it

Cose divertenti da fare durante le vacanze di primavera

Guide

Cose divertenti da fare durante le vacanze di primavera

Le vacanze di primavera sono una parte del semestre primaverile che sia professori che studenti attendono con ansia per rompere la routine delle lezioni. Durante questa settimana, approfitta di alcune delle mete meno popolari per scappare dallo stress dell’ambiente accademico dovuto allo studio. Non importa quali siano i tuoi gusti, c’è sicuramente un modo divertente per trascorrere le vacanze di primavera a cui non avevi ancora pensato.

EVITA LA SPIAGGIA

Camminare gomito a gomito su un’affollata spiaggia a Daytona o a South Padre Island può essere il modo ideale di trascorrere le vacanze primaverili per qualcuno, ma evitare la ressa delle spiagge può essere una decisione migliore. Controlla i siti turistici delle grandi città in tutto il paese per un’esperienza totalmente diversa da quella di molti fan delle spiagge. In città come New York, Los Angeles o Chicago ci sono talmente tante cose da fare che sarà impossibile incastrarle in una settimana, e la folla sarà tollerabile perchè la maggior parte delle persone preferiscono mete dall’atmosfera più tropicale.

Approfitta di tutto ciò che la città che hai scelto può offrirti. Prova la cucina tipica, vai a teatro, prova la vita notturna locale e goditi l’evasione dalla tua città universitaria in una metropoli eccitante 24 ore su 24.

VOLONTARIATO

Nonostante possa non essere il modo più facile per rilassarsi e riposarsi dopo un semestre stressante, passare le vacanze primaverili facendo volontariato per una buona causa può certamente essere divertente e soddisfacente. Organizzazioni come la “United Way” offrono vacanze di primavera alternative, in cui gli studenti possono passare il loro tempo lontano dai campus universitari, in posti dislocati in tutta la nazione e in tutto il mondo, lavorando per fare la differenza in comunità dove ce n’è davvero bisogno. Di recente, questa organizzazione, lavorando con studenti provenienti da ogni parte degli USA, ha aiutato la ricostruzione a New Orleans e lungo la Costa del Golfo, distrutte dopo la serie di devastanti uragani.

Queste vacanze sono basate soprattutto sul lavoro, ma il lavoro stesso può essere divertente, in quanto i volontari provano un senso di orgoglio nel sapere che stanno aiutando altre persone. Inoltre, avrai l’occasione di andare in posti nuovi e sicuramente potrai ritagliare un po’ di tempo libero per goderti la città.

CAMPEGGIO

Mentre i tuoi compagni si ammassano in stanze d’hotel fatte con lo stampino, da qualche parte in una città di mare tra migliaia di chiassosi studenti che vogliono festeggiare, tu potresti essere nella natura con un piccolo gruppo di amici divertendoti moltissimo. Cerca un posto dove fare campeggio. Non partire con un camper e non affittare un bungalow, porta invece una tenda. Trova un posto isolato, magari vicino a un torrente o in montagna, e restaci per la settimana. Portati del cibo da cucinare sul fornello a gas, canne da pesca e qualche comodo sacco a pelo.

Troverai una pace e una tranquillità impensabili in altre mete più gettonate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*