Cos’è l’olio di semi di ribes nero? COMMENTA  

Cos’è l’olio di semi di ribes nero? COMMENTA  

Molte persone riconoscono l’importanza degli acidi grassi omega 3 nella dieta. Essi producono acidi grassi essenziali necessari al corpo. Gli acidi grassi possono essere ottenuti attraverso l’olio di pesce, i semi di lino, l’olio di vinaccioli e l’olio di primula. Un’altra fonte di acidi grassi è l’olio di semi di ribes nero, che produce non solo acidi grassi omega 3, ma anche acidi grassi omega 6.

Leggi anche: Come fare: Krapfen (4) – Ricetta dessert


Ribes nero

Descrizione

Il ribes nero appartiene alla famiglia del ribes rosso. Tutte le parti della pianta possono essere usate, ma è l’olio che è altamente apprezzato come fonte di acidi grassi essenziali. L’olio di ribes nero contiene acidi grassi omega 6, conosciuti come acido gamma-linoleico, e acidi grassi omega 3.

Leggi anche: Come fare: Bruschetta Con Crema Di Ceci – Ricetta antipasto


Storia

Nel corso della storia il ribes nero era comunemente usato come erba medicinale in Europa e Asia, usata per trattare le malattie della pelle e i disordini digestivi, l’artrite, il mal di gola e la febbre.


Benefici

A causa della produzione da parte dell’acido gamma-linoleico di prostaglandina, l’olio di ribes nero è usato per trattare una vasta serie di malanni, inclusi i crampi e il mal di testa. Essa aumenta il sistema immunitario e aiuta i disordini cardiovascolari.

L'articolo prosegue subito dopo


Precauzioni

A meno che ci siano reazioni allergiche, non ci sono effetti collaterali o interazioni con farmaci associati con l’assunzione di olio di semi di ribes nero.

Leggi anche

openofficeportable
Guide

Come ottenere OpenOffice gratis per Windows 10

Ecco la procedura che dobbiamo eseguire per effettuare il download di Openoffice in modo totalmente rapido e senza sostenere alcun costo. OpenOffice è una delle suite migliori per la videoscrittura e il calcolo. Costituisce davvero una valida alternativa se non si dispone della suite Microsoft Office, soprattutto perchè compatibile con i principali sistemi operativi di uso corrente come Windows, Mac OS X e Linux, e in generale, ci consente di poterne fare un uso analogo a quello che possiamo normalmente fare con i software di casa Microsoft. La suite contiene una applicazione per la videoscrittura davvero molto valida e di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*