Cos’è un succhiotto? COMMENTA  

Cos’è un succhiotto? COMMENTA  

FARE UN SUCCHIOTTO.
FARE UN SUCCHIOTTO.

Cos’è un succhiotto? Per quale motivo la pelle si arrossa quando viene praticato? Scopriamolo insieme con questo articolo.

Il succhiotto o “morso d’amore” è un livido causato dalla suzione o da un bacio molto aggressivo. All’inizio è di colore rosso, a causa della rottura dei capillari. Con il passare del tempo diventa viola o nero man mano che guarisce.


I succhiotti vengono considerati un segno di possesso da parte della persona che dà loro, e sono visti come una forma lieve di sadismo (ottenere piacere da infliggere dolore). Chi pratica il succhiotto lo fa soprattutto intorno alla zona del collo per renderlo visibile alle persone e dimostrare il possesso verso la persona che l’ha ricevuto.


Le dimensioni del succhiotto possono variare a seconda del danno arrecato ai capillari sotto la superficie e solitamente la macchia di colore rimarrà sulla pelle per circa una settimana. Il sangue che ha raccolto nel tessuto nella zona del succhiotto diffonde lentamente nel tessuto circostante, disperde, ed è lentamente dissolto e riassorbito. Ricordiamo comunque che i succhiotti vanno via e non lasciano assolutamente cicatrici evidenti.


Fare un succhiotto può essere divertente e appassionato, ma non tutti decidono di riceverlo. Il succhiotto infatti potrebbe essere imbarazzante e inadeguato in ambienti sociali, professionali o familiari.

L'articolo prosegue subito dopo

Esistono addirittura creme specifiche per nascondere un succhiotto se ci si trova in un ambiente lavorativo. Per questo motivo, vi consigliamo di chiedere sempre al partner se desidera o meno ricevere il succhiotto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*