Così stai cercando di aprire un negozio online? COMMENTA  

Così stai cercando di aprire un negozio online? COMMENTA  

Se il vostro mestiere è qualcosa che è comune in tutto il mondo, sarà in competizione con decine di migliaia di altri negozi nel vostro campo!

1. Decidi di ciò che vuoi vendere. Si tratti di gioielleria, fotografia, arte, vintage reperti, lavorazione del legno, bisogna sapere esattamente quello che stai offrendo agli acquirenti. Una volta chiarito questo, pensare ad eventuali clienti di nicchia. Quando qualcuno ti chiede che tipo di negozio hai e rispondi vagamente con “un negozio di gioielli” le possibilità sono che l’interesse scemi rapidamente ma, se si risponde con “un negozio di gioielli fatti a mano specializzato in avvolgimento di filo di pietre naturali” o “un negozio di gioielli fatti a mano specializzato in cotta di maglia, ispirato all’ epoca rinascimentale,” anche se qualcuno non ha interesse nei gioielli, probabilmente lo verrà a visitare, anche solo per curiosità.


2. Dovete sapere come funziona il vostro mercato di riferimento in modo da modificare il vostro negozio di conseguenza. Non iniziate ad aggiungere elementi alla cieca e poi guardarvi intorno per vedere se la cosa funziona.


Di volta in volta, fare ricerche per articoli simili ai vostri e modificate i tag dei vostri articoli di conseguenza per cercare di risultare tra i primi risultati di ricerca.


3. Le immagini dei vostri articoli sono molto importanti. Le immagini sono l’unica cosa che un acquirente può valutare quando vede un oggetto su internet.

L'articolo prosegue subito dopo

Se le immagini sono buie, sfocate, o troppo ritoccate, l’acquirente guarderà altrove

4. Rimani collegato! Crea una pagina di Facebook solo per il tuo negozio, creare un account Twitter per il tuo shop e quant’altro

Leggi anche

Tecnologia

Firma digitale: quante se ne possono avere

Nel nostro sistema giurisprudenziale, la firma digitale viene definita per la prima volta nel DPR 10 novembre 1997 n. 513 che disciplina la” formazione , l’archiviazione e la trasmissione di documenti con strumenti informatici e telematici”. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*