Costa Crociere si rinnova: a luglio arriverà il nuovo Ceo COMMENTA  

Costa Crociere si rinnova: a luglio arriverà il nuovo Ceo COMMENTA  


Tra pochi mesi, a luglio, l’attuale amministratore delegato esecutivo di Costa Crociere, Pier Luigi Foschi, lascerà l’incarico in favore del suo successore, il tedesco Michael Thamm. Quest’ultimo sta ancora ricoprendo il ruolo di direttore generale della filiale tedesca di Aida Cruises.

Leggi anche: Joincom: Vittorio Lorenzoni è il nuovo Direttore Generale

Foschi era entrato in Costa Crociere nel 1997 e ne è divenuto presidente nel 2000, continuerà la sua presenza come presidente del consiglio di amministrazione e come amministratore delegato mantenendo il coordinamento delle relazioni con le autorità e le associazioni di categoria e per quanto riguarda il caso Costa Concordia.

Leggi anche: Bike economy: usare la bici crea molti posti di lavoro

Il gruppo Costa Crociera ha conseguito nel 2011 un fatturato pari a 3,1 miliardi di euro e ha in previsione il varo di sei nuove navi, due a marchio Costa e 4 a marchio Aida, da effettuare entro il 2016. Al momento la flotta Costa si compone di 25 navi.

Leggi anche

Italia in bolletta: il 60% non paga il mutuo o l'affitto
Economia

Italia in bolletta: il 60% non paga il mutuo o l’affitto

In Italia aumentano le famiglie che non riescono a pagare la rata del mutuo e dell'affitto. Il numero di chi non arriva fine mese ha toccato il picco massimo degli ultimi 11 anni.   Circa il 5,4% delle famiglie italiane non paga regolarmente la rata del mutuo o la quota dell’affitto. Sempre più italiani  in `bolletta´, un valore che è cresciuto notevolmente e che nel 2015 ha raggiunto il livello massimo del decennio. Questi i risultati dell'indagine all'Istat sulle condizioni di vita, un indagine che evidenzia chiaramente che il 60% degli italiani fa fatica a effettuare regolarmente i pagamenti e Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*