Costantino Vitagliano su Stefano Bettarini: ‘lo reputavo un amico, pilota i concorrenti del GF’

Gossip e TV

Costantino Vitagliano su Stefano Bettarini: ‘lo reputavo un amico, pilota i concorrenti del GF’

Bettarini è decisamente il concorrente del Grande Fratello più criticato delle ultime ore. Del resto le sue dichiarazioni intime fatte durante la notte a Clemente Russo, in merito ai tradimenti alla sua ex moglie Simona Ventura quando erano sposati, hanno suscitato malumori sul web e sui social. A questo si aggiungono le recenti affermazioni di Costantino Vitagliano, il primo concorrente vip eliminato dalla casa del Grande Fratello, secondo il quale l’ex calciatore piloterebbe gli altri inquilini. Sconfitto dalla lotta al televoto con Pamela Prati, Vitagliano ha rivelato a Verissimo cosa è accaduto nel corso della prima settimana del GF Vip, dinamiche particolari con un Bettarini decisamente calcolatore e molto cinico nei suoi modi di fare. Alla Toffanin, Costantino ha detto: “Reputavo Bettarini amico ma pilotava gli altri. Anche Elenoire è molto sveglia, era lei che pilotava Bettarini a guidare gli altri”. Invece di Pamela Prati ha sottolineato: “è la più grande attrice di questo Gf Vip”.

“Anche Valeria Marini è un’attrice – ha poi aggiunto – ma quello fa parte del suo personaggio.

Al contrario la Prati sta recitando un copione dalla prima puntata, prima con la claustrofobia, poi per l’antipatia con Mariana”. Insomma Costantino ne ha proprio per tutti: e ha anche detto la sua in merito alle affermazioni di Clemente Russo che ha dato a Bosco un soprannome decisamente infelice, salvo poi scusarsi pubblicamente. “Non ho fatto in tempo a scusarmi con Bosco ma lo faccio ora. Sono stato stupido a sorridere quando Clemente ha detto quella frase, Ho amici gay da vent’anni, frequento locali gay e ci ho pure lavorato”. Sul concorrente che dovrebbe vincere il GF Vip Costantino non ha dubbi: “Spero cheil Gf lo vinca Bosco, oppure Alessia Macari”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche