Costretti a vivere con un casco spaziale: foto

Cronaca

Costretti a vivere con un casco spaziale: foto

Non si tratta di adulti che si travestono da astronauti per diletto o per gioco: questi due uomini i cui volti sono nascosti dietro un casco spaziale sono costretti ad uscire così conciati per sopravvivere. Thomas e Vincent Seris sono due gemelli che vivono a Bordeaux, in Francia, e soffrono di una forma di allergia al sole tale per cui non si possono assolutamente esporre ai raggi solari. Se lo facessero, i rischi di sviluppare un tumore della pelle sarebbero molto alti. Proprio per questa loro caratteristica, i due gemelli sono stati soprannominati “Figli della Luna”.

Ora i due uomini stanno facendo un test per una nuova maschera protettiva ventilata e trasparente, che è già utilizzata in alcuni ospedali della Francia. Quattro anni fa i due poverini erano costretti ad uscire di casa indossando una maschera da sci oppure tuta e guanti bianchi della Nasa. Le persone con la stessa malattia genetica di Thomas e Vincent in Francia sono circa 70-80, mentre in tutto il mondo i casi potrebbero essere circa 10.000.

I due gemelli, nonostante le difficoltà, hanno sempre cercato di condurre una vita normale, dedicandosi con passione all’hobby della speleologia.

Oggi entrambi studiano all’Università di Bordeaux, che per accoglierli ha dovuto adattare i fabbricati in cui si tengono le lezioni.

1 / 6
1 / 6
Thomas-e-Vincent-Seris
Thomas-e-Vincent-Seris5
Thomas-e-Vincent-Seris1
Thomas-e-Vincent-Seris2
Thomas-e-Vincent-Seris3
Thomas-e-Vincent-Seris4

1 Trackback & Pingback

  1. Costretti a vivere con un casco spaziale: foto | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche