Courmayeur: cosa vedere e dove mangiare

Courmayeur: cosa vedere e dove mangiare

Viaggi

Courmayeur: cosa vedere e dove mangiare

Courmayeur

 

Courmayeur, un comune della Valle d’Aosta situato in Alta Valdigne, ai piedi del Monte Bianco, è una bellissima località turistica.

Il clima alpino e la buona neve, unite ai 41 chilometri di piste da sci la rendono una meta ambita per gli sport invernali; Il comprensorio sciistico si estende su due versanti: quello di Chécrouit con il sole al mattino e quello a nord est, Val Veny, assolato il pomeriggio.

Da novembre fino a fine aprile, quindi, si potrà godere dei 100 chilometri di piste della zona; per lo sci, lo sci di fondo, lo snowboard ecc… Gli impianti di risalta sono ben attrezzati, dei migliori di Europa. Da Courmayeur partono anche molti trekking per salire sul cosiddetto “Tetto d’Europa”, il Monte Bianco con i suoi 4.809 metri.

Vale la pena visitare il centro storico di Courmayeur: un grazioso borgo alpino con negozi di sport, di artigianato di montagna, bar e caffè dove sorseggiare una cioccolata calda d’inverno o fare un aperitivo d’estate.

Le costruzioni di pietra e legno intarsiato sono fini come solo le case di montagna riescono ad essere.

D’estate è molto consigliata la visita al Giardino Alpino Saussurea: diversi sentieri da poter imboccare per osservare le meravigliose piante di montagna che crescono nell’area, un vero spettacolo!.

Per i più giovani e per gli amanti delle discoteche si consiglia il famoso Courmaclub, un locale-discoteca assai conosciuto nella zona. Un luogo elegante diviso tra un ottimo ristorante e una vera e propria discoteca.

Per gustare la tipica cucina valdostana segnaliamo “Il ristorante la Terrazza”, con una gestione famigliare di più di 30 anni, per gustare piatti tipici un ambiente rustico ma anche elegante. “Lo sciatore” sarà perfetto per gli amanti della carne alla brace e per chi volesse assaggiare prodotti tipici della zona, dolci fatti in casa e per affondare i denti su un’ottima pizza (usano impasti di farine biologiche). Un altro posto dove mangiare un buon e tipico cibo di montagna è il ristorante “Al camin”: formaggi tipici, polenta, pappardelle al ragù e molti altri piatti della tradizione valdostana, per chi cercasse una cucina casalinga in un’atmosfera rilassante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche