Cous cous di carne e verdure: ricetta tunisina

Cucina

Cous cous di carne e verdure: ricetta tunisina

Cous cous di carne e verdure fresche: ecco la ricetta prelibata e squisita del cous cous alla tunisina con pollo ed ortaggi grigliati

Si sa il cous cous è una ricetta culinaria di origini nord-africane molto popolare nei paesi come la Tunisia, Algeria ed il Marocco: il triticum durum, ovvero la semola di grano duro si presta ad essere lavorato e cucinato in mille modi ed idee. Non solo ricette vergane e vegetariane ma, anche abbinamenti con pesce (frutti di mare e crostacei), oltre che con la carne rossa o bianca. Il tutto insaporito dalle spezie che dominano in cucina, in particolare, in quella tunisina e di aromi naturali come la cipolla. Vediamo la ricetta culinaria tipicamente tunisina del cous cous di carne e verdure: una prelibatezza per chi ama i sapori ed i retrogusti tipicamente esotici.

Per realizzare la ricetta tunisina del cous cous di carne e verdure innanzitutto prepara gli ingredienti ed opta per la carne bianca di pollo.

Incidi il petto di pollo nel senso della lunghezza ed elimina l’osso, oltre la cartilagine centrale, in modo da ottenere dei filetti di pollo magri da lavare con del limone. Lava tutti gli ortaggi freschi di stagione: affetta la melanzana a rondelle di 3-4 mm di spessore, procedi con le zucchine, tagliale a metà e a fettine, nel senso longitudinale. Elimina la parte verde dei cipollotti e tagliali, abbrustolisci i peperoni gialli e rossi.

Scalda la piastra e griglia i filetti di pollo a fuoco medio-basso per circa 7 minuti: salali, tagliali a fettine di 1 cm di spessore, griglia le melanzane e i cipollotti, le zucchine e i pomodori. Trita il basilico, il prezzemolo con lo spicchio d’aglio: metti in un mixer il composto e versa 2-3 cucchiai di olio, sale e un pizzico di peperoncino. Versa il cous cous in una casseruola con acqua ed unisci il dado di brodo vegetale e fai cuocere per circa 10 minuti, una volta pronto condisci con dello zafferano, curcuma e aggiungi le verdure grigliate con il pollo preparati in precedenza; procedi con la mantecatura a fuoco vivo con l’aggiunta di olio.

Buon appetito!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche