Come creare creare un menù con word

Tecnologia

Come creare creare un menù con word

Come creare creare un menù con word
Come creare creare un menù con word

Abbiamo già visto come creare un menù online con diversi programmi. Adesso vediamo invece come poterlo creare con word di Office

Per chi apre un’attività di ristorazione, è sempre più importante creare un menù per il suo ristorante: sia per il servizio in sala, sia per un’attività itinerante, che per un possibile asporto. Per un ristorante ormai è sempre più pratica e diffusa l’abitudine di creare online il proprio menù e sono diventate sempre più numerose le aziende che offrono questo tipo di possibilità; le si può trovare tutte nel settore “servizi per la ristorazione”. Abbiamo già visto, analizzandoli uno alla volta, come funzionano specifici servizi, con costi, capacità di personalizzazione e differenze, adesso invece vedremo come provare a crearlo con word.

CREARE UN MENU’ CON WORD – Word può essere utilizzato, tra le tante possibilità a nostra disposizione, per scrivere e impaginare un Menù. Ovviamente ci saranno a disposizione moltissime diverse modalità per fare questo documento.

Qui proviamo a vedere una delle più semplici ed efficaci. Per prima cosa aprite Microsoft Word e selezionate un nuovo documento. Cliccando sul pulsante di Office che potete trovare in alto sulla sinistra e sulla voce Nuovo documento. Dopo averlo selezionato si potrà scegliere tra numerosi modelli di menù già esistenti e modificare uno di questi per creare ciò che vogliamo. In alternativa si può decidere di creare un menù completamente da capo seguendo i consigli che potrete trovare nel vostro documento di Word.

Primo passo che può essere fondamentale è la scelta del colore di sfondo; per farlo andate in”Layout di Pagina”, e poi nel menù “Sfondo Pagina”, continuate scegliendo la voce “Colore Pagina”, così agirete sullo sfondo. Sempre nello stesso documento potrete scegliere il bordo interno al foglio per dare una cornice al vostro Menù, ovviamente cliccando su “Bordi Pagina”. Nell’apposita sezione interna alla finestra di selezione dei bordi della pagina potrete scegliere il motivo del vostro bordo.

Il testo principale andrà scritto in maniera elegante, magari in grassetto e in corsivo e centrato, così da catturare di più l’attenzione. Il documento sarà diviso in sezioni: conviene allinearle a sinistra e farle risaltare bene. Infine sotto il titolo di ogni sezione deve essere inserita una tabella dove scrivere il nome del piatto e il relativo costo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 727 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+