Crema di mascarpone: ricetta

Crema di mascarpone: ricetta

Cucina

Crema di mascarpone: ricetta

Crema al mascarpone con il mascarpone, uova, zucchero, rum e crema di latte: un dessert veramente cremoso e gustoso, adatto per ogni occasione

Voglia di mascarpone? Vediamo come preparare deliziose ricette culinarie con questo formaggio ricavato dalla lavorazione di panna e acido citrico. Il mascarpone è un formaggio tipico di alcune zone della Lombardia (in particolare Lodi e Abbiategrasso) ed è stato riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali come tipico prodotto agroalimentare tradizionale italiano. Ha l’aspetto di una crema morbida, consistente, di colore bianco-giallo chiaro, con sapore leggermente dolciastro ed è un alimento altamente calorico. Si tratta di un formaggio da consumare fresco che, a differenza della quasi totalità dei formaggi italiani, viene prodotto tramite il procedimento di coagulazione acido-termica della panna. Attraverso l’aggiunta di acido citrico e la lavorazione per 5 o 10 minuti ad alta temperatura (90-95 °C), il processo di coagulazione acido-termica è ciò che impatta maggiormente sulla consistenza cremosa del mascarpone.

Nella nostra cucina, il mascarpone unito a liquore, caffè, biscotti, zucchero, crema di latte e uova è alla base della gustosa ricetta del tiramisù. Proprio il tiramisù ha come base fondamentale, oltre ai biscotti inzuppati di caffè, la famosa crema di mascarpone.

La crema di mascarpone, preparata con i tuorli d’uovo lavorati con lo zucchero a cui si aggiungono al mascarpone ed agli albumi montati, è un delizioso ed ottimo dessert da servite a conclusione di una serata speciale con gli invitati o come dolce da gustare in un pranzo tra familiari. La ricetta culinaria della crema di mascarpone prevede la sbattitura dei tuorli d’uovo con lo zucchero fino all’ottenimento di un composto spumoso e chiaro, unitevi il mascarpone, il liquore, possibilmente il rum e gli albumi d’uovo. Montate bene il tutto ed ecco la vostra crema al mascarpone: prima di servirla a tavola potete farla raffreddare il frigorifero per un’oretta. Una volta pronta la vostra crema al mascarpone potete preparare delle vaschette da dessert con i savoiardi spalmati di crema al mascarpone, una spolverata di polvere di cacao amaro e voilà, ecco il dessert servito a tavola! Buon appetito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche