Crema per il viso ai fiori d’arancio

Style

Crema per il viso ai fiori d’arancio


Questa crema casalinga ai fiori d’arancio è utile per idratare le pelli secche soprattutto durante l’inverno. Si conserva per circa 2 mesi.
Versa 2/3 di tazza di olio di sesamo pressato a freddo e 1/3 di tazza di olio di cocco puro sulla parte superiore del doppio bollitore.
Aggiungi 1 cucchiaino di burro di cacao, 1 cucchiaino di burro di karitè, 1 cucchiaio di cera d’api e 3 cucchiai di calendula secca. Scalda fino a sciogliere la cera per almeno 2-3 minuti.
Versa il composto in una tazza. Far raffreddare per 1 ora a temperatura ambiente. Mescola per 30 secondi.
Aggiungi 1/3 di acqua di fiori d’arancio, 1/3 di acqua distillata, 1/3 di gel diaa loe vera, 20 gocce di olio di vitamina E e 10 gocce di olio essenziale di arancio. Mescola ad alta velocità per un minuto.
Versa la crema ottenuta in un vasetto sterilizzato con ampia apertura e a chiusura ermetica.

Conservare in un luogo fresco e asciutto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

temporale, frontale, occipitale, parietale, insula
Sesso & Coppia

Quali sono le funzioni dei lobi temporali?

26 settembre 2017 di Notizie

Nell’articolo viene descritta in modo semplice la divisione dell’organo cerebrale nelle varie strutture che lo compongono. Soffermandosi sui lobi temporali, vengono passate in rassegna le funzioni delle strutture corrispondenti, le condizioni mediche possibili riguardanti problematiche dei lobi temporali e l’importanza di considerare coordinate le funzioni degli altri lobi in cui è suddiviso il cervello umano.