Cresce il consumo di Cannabis tra i giovani COMMENTA  

Cresce il consumo di Cannabis tra i giovani COMMENTA  

Se il consumo di cannabis sta calando tra gli adulti in Italia, si registra invece un aumento tra gli adolescenti con età compresa tra i 15 e i 19 anni. A rilevare questi dati in controtendenza è il Rapporto 2013 sulle tossicodipendenze. Il consumo di cannabis tra i giovani è cresciuto del 2%.  L’indagine è stata compiuta su un campione di 45 mila studenti: il 21,43% ha fatto uso di cannabis negli ultimi dodici mesi.


Il consumo di droga come eroina e cocaina, invece, è in leggero calo rispetto agli anni precedenti. Lo ha rilevato l’analisi delle acque reflue in diciotto città italiane.

Anche se l’uso di sostanze stupefacenti è leggermente calato, non bisogna abbassare la guardia. Il luogo comune che la cannabis non sia dannosa e sia addirittura benefica per la salute andrebbe smantellato, le famiglie e i giovani devono essere consapevoli ed informati dei pericoli che si corrono.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*