Crisi: 213 dipendenti Li Vorsi in cassa integrazione

Palermo

Crisi: 213 dipendenti Li Vorsi in cassa integrazione

 

Li Vorsi cala la serranda e mette 213 dipendenti in cassa integrazione. Entro la fine dell’anno la società Elettromarket Li Vorsi verrà messa in liquidazione a causa di una perdita di fatturato di circa quattro milioni di euro. Il 12 aprile è prevista la chiusura del negozio di Alcamo e la conseguente interruzione delle forniture. Per i 213 dipendenti è attesa la cassa integrazione in deroga a rotazione fino al 31 dicembre 2012. La notizia è arrivata al termine della riunione di ieri tra i sindacati e l’azienda. Il 16 aprile è previsto un altro incontro per programmare la graduale cessazione delle attività e concordare soluzioni per il mantenimento dei livelli occupazionali. Gli imprenditori comunque non escludono un recupero in zona Cesarini o l’interesse di investitori disposti a comprare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...
Giordano Schillaci 172 Articoli
Studente universitario. Appassionato d'informatica e di musica. Le mie attitudini sono: attendere, riflettere ed imparare.
Contact: