Crisi economica provoca la “fame da stress” COMMENTA  

Crisi economica provoca la “fame da stress” COMMENTA  

C’è un nesso tra la crisi economica che stiamo vivendo e i comportamenti alimentari. Un gruppo di psicologi e ricercatori dell’Università di Miami (Usa) ha condotto uno studio pubblicato sulla rivista specializzata “Psychological Science”, dimostrando che quando le preoccupazioni aumentano e i soldi diminuiscono il desiderio di consumare alimenti ipercalorici diventa molto forte.


Lo stress fisico e mentale, la difficoltà di “arrivare a fine mese” influisce negativamente sulle abitudini alimentari. Gli animali mettono n atto questo comportamento quando le risorse a disposizione non bastano a soddisfare le esigenze del gruppo.

Lo studio americano ha confermato questa modalità di azione anche riguardo a noi uomini.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*