Crisi, Francia in recessione: Pil a -0,2%

Esteri

Crisi, Francia in recessione: Pil a -0,2%

Anche Francia e Germania sono stati ormai investiti dalla crisi economica che sta tagliando le gambe a mezza Europa, con un calo del prodotto interno lordo. Il Pil francesce ha infatti registrato una contrazione dell’1,2% nel primo trimestre dell’anno, rispetto ai tre mesi precedenti dove il Pil era sceso dell’1,1%, come confermato dall’Insee, ufficio nazionale di statistica. Questo significa che l’economia francese è ufficialmente in recessione. Il governo ha previsto, per il 2013, una contrazione del 2,5%.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche