Cristiano Ronaldo inaugura l'aeroporto: scatta l'ironia social - Notizie.it

Cristiano Ronaldo inaugura l’aeroporto: scatta l’ironia social

Calcio

Cristiano Ronaldo inaugura l’aeroporto: scatta l’ironia social

Cristiano Ronaldo ha inaugurato ieri l’aeroporto a suo nome. Sui social scatta però l’ironia per il busto che lo raffigura.

Nonostante le polemiche, ieri a Madeira, la città natale di Cristiano Ronaldo, si è inaugurato l’aeroporto che porta il suo nome.

Oltre all’aeroporto, sono molte altre le cose che portano il nome dell’asso del Real Madrid, tra cui un complesso alberghiero.

Oltre alle polemiche scatenate in seguito a dare il suo nome all’aeroporto, sui social è scoppiata l’ironia quando è stato mostrato il busto che raffigura il calciatore. Il busto con la sua effigie lo mostra con un collo lungo, la testa rettangolare, gli occhi divergenti e viso irregolare. Tutte caratteristiche che ovviamente non appartengono all’asso del Real Madrid e della nazionale portoghese.

Una copia e una trasfigurazione che non gli corrisponde. In seguito a questo, sui social sono giunti tantissimi messaggi ironici nei suoi confronti.

Tra i messaggi maggiormente ironici, eccone alcuni: “Non gli somiglia affatto” oppure “mamma, come l’hanno fatto brutto”sono solo alcuni dei commenti in riferimento al busto.

Altri ancora lo hanno definito orribile. Cristiano Ronaldo ringrazia tutti e non si scompone più di tanto.

Cristiano Ronaldo sembra non interessarsi più di tanto. Ieri alla presentazione è apparso sorridente davanti ai fotografi, ha stretto mani ed è stato acclamato come sempre. Cristiano Ronaldo, alla presentazione, è giunto con un abito blu molto elegante.

Per lui non è la prima volta che deve presenziare a una inaugurazione. Cristiano Ronaldo era già presente quando sempre a Madeira gli hanno dedicato una statua in bronzo che lo raffigura. Una statua in bronzo alta due metri, molto massiccia e pesante.

Cristiano Ronaldo è giunto alla presentazione con la madre, molto commossa, con il figlio e la nuova compagna che dovrebbe sposare presto. Una volta presenziato alla inaugurazione, ha fatto il suo discorso dicendo di essere molto contento di essere lì. Il fatto che abbiano dato il suo nome all’aeroporto lo riempie d’orgoglio in quanto molti sanno quanto lui sia fiero delle sue origini.

«Non sono un ipocrita, devo dire che questo riconoscimento mi lusinga e mi rende felice».

Cristiano Ronaldo ha visto anche la statua in bronzo che lo raffigura.

La scelta di dedicargli un aeroporto è stata molto criticata, ma CR7 non se ne fa un cruccio. Sa benissimo che non tutti sono concordi su questa decisione. Siamo un paese democratico e ci sta che qualcuno non sia concorde.

Come in ogni inaugurazione, moltissime autorità presenti. Tra le autorità, vi erano presidente Marcelo Rebelo de Sousa e il premier Antonio Costa. Era presente anche la famiglia del campione portoghese e il suo agente, Jorge Mendes.

E’ una cosa alquanto atipica che un aeroporto venga intitolato a un giocatore, tra l’altro vivente e ancora in attività. L’aeroporto di Belfast dedicò il suo scalo alla memoria di George Best.

Si è scatenata la polemica sui social in quanto il busto e Cristiano Ronaldo non si assomigliano molto. Una differenza che ha scatenato ironia sui social da parte di fan e di altri.

Una immagine che non rende giustizia al campione del Real Madrid.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche