Crolla ipotesi di accordo Pd-M5Stelle

Prima Pagina

Crolla ipotesi di accordo Pd-M5Stelle

Ci sono alcune novità dopo il Primo giorno di legislatura. Il segretario del Partito Democratico Pierluigi Bersani ha smesso di “corteggiare” il Movimento Cinque Stelle per ottenere un accordo, e ora dichiara di pensare ad una grande Coalizione di governo, pur di trovare una maggioranza. Gli occhi sono tutti puntati sul Quirinale, in attesa degli ulteriori sviluppi.

Si delinea intanto l’ipotesi di un asse Monti-Pd-Lega con il beneplacito del Pdl. L’offerta di Silvio Berlusconi al Pd è un Governissimo con la Finocchiaro e il bis di Napolitano. I grillini si preparano a fare opposizione e discutono le prossime mosse. La giornata di ieri si può riassumere in due “fumate nere” al Senato e tre alla Camera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...