Crollo palazzine a Palermo: i morti salgono a tre, ancora un disperso COMMENTA  

Crollo palazzine a Palermo: i morti salgono a tre, ancora un disperso COMMENTA  

Palermo – Si aggrava il bilancio delle vittime causate dal crollo di due palazzine a Palermo, in via Bagolino, nella zona dei cantieri navali. I morti accertati salgono a tre. L’ultimo corpo recuperato è quello di Maria La Mattina, 80 anni. I vigili del fuoco hanno estratto il cadavere dalla macerie intorno alle 11 di questa mattina. All’appello manca ancora una persona: Elena Trapani, 74 anni. I vigili del fuoco lavorano incessantemente speranzosi di recuperare viva la donna. La procura indaga per omicidio colposo. Il crollo, infatti, sarebbe imputabile a una serie di lavori abusivi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*