Crollo in un deposito di autobus in india: 8 morti - Notizie.it
Crollo in un deposito di autobus in india: 8 morti
Esteri

Crollo in un deposito di autobus in india: 8 morti

Autobus

Il crollo di un deposito di autobus ha provocato la morte di otto persone, mentre altre tre sono rimaste ferite. L'incidente è avvenuto in India.

Il crollo di un deposito di autobus ha provocato la morte di otto persone, mentre altre tre sono rimaste ferite. L’incidente è avvenuto in India. In particolare, il crollo ha coinvolto una parte di un deposito della compagnia statale dei trasporti dello Stato di Tamil Nadu ed ha coinvolto un gruppo di autisti ed operai. Nel frattempo è stata già aperta una inchiesta da parte delle autorità locali per stabilire quali siano state le cause che hanno provocato il crollo.

Deposito autobus crollato

Grave incidente avvenuto in India. infatti otto persone sono morte ed altre tre sono rimaste ferite a causa del crollo di una parte di un deposito di autobus della compagnia statale dei trasporti dello Stato di Tamil Nadu, in India.

L’incidente, avvenuto in particolar modo a Porayar, ha coinvolto un gruppo di autisti e di operai. Nel frattempo, le autorità locali hanno già aperto una inchiesta per stabilire quali siano state le cause che hanno provocato il crollo del deposito, che si è verificato in uno stabile che era stato costruito nel 1952.

Una struttura che presentava dei danni causati soprattutto dalle abbondanti piogge delle ultime settimane. Danni che nel corso del tempo non sono mai stati riparati.

Secondo una primissima ricostruzione di quanto è avvenuto, in base alle informazioni raccolte fino a questo momento sembra che i dipendenti che in quel momento si trovavano nell’edificio stavano dormendo proprio all’interno del deposito.

I precedenti incidenti

Non è il primo incidente che avviene in India negli ultimi tempi e che vede in qualche modo coinvolti gli autobus. Lo scorso inizio settembre, infatti, una grossa pensilina in cemento è crollata su una decina di passeggeri che erano in attesa di un autobus.

In quella occasione, l’incidente è avvenuto in particolar modo a Somanur, 25 chilometri da Coimbatore (Stato indiano di Tamil Nadu). Il bilancio è di nove morti, mentre una ventina di persone erano rimaste intrappolate sotto le macerie. A riferire tale notizia era stata l’agenzia stampa Ani.

Secondo il portale OneIndia, invece, il tetto che poi successivamente è crollato presentava da diverso tempo delle crepe abbastanza visibile, causate sempre dalle recenti forti piogge monsoniche che ha colpito l’India nelle ultime settimane.

La stessa pensilina era in uno stato di semi abbandono.

Ad agosto, invece, una massiccia frana che si era staccata nello stato indiano settentrionale di Himachal Pradesh aveva centrato due autobus. In quel caso, il bilancio è stato decisamente peggiore. Cinquanta persone infatti hanno perso la vita a causa di quell’incidente.

In particolare, la tragedia si era verificata sull’autostrada che connette Manali e Mandi. Uno degli autobus stava trasportando quarantasette passeggeri da Chamba a Mandi. L’altro invece viaggiava da Katra a Manali con a bordo otto/dieci passeggeri. Da quel tragico incidente sono riuscite a sopravvivere soltanto quattro persone, che sono stati recuperati dai soccorritori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche