Crosetto in ospedale, 150 sigarette in un solo giorno

News

Crosetto in ospedale, 150 sigarette in un solo giorno

Il leader e fondatore del partito “Fratelli d’Italia” finisce al pronto soccorso di un ospedale romano per una notte. In un solo giorno Guido Crosetto ha fumato 150 sigarette, forse per scaricare la tensione accumulata durante questa concitata campagna elettorale. Lo stesso Crosetto fa sapere dal social network Twitter di essere stato un cretino, perché ha rischiato la vita per una azione sconsiderata. Dopo essere stato dimesso dall’ospedale, Crosetto ha dichiarato di stare bene, di essere pronto a riprendere i suoi impegni e di aver smesso di fumare. Oltre a fare autocritica, Crosetto non ha mancato di lanciare tramite Twitter qualche commento ironico sui suoi avversari politici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...