Cuccioli affamati: la madre chiede cibo

Animali

Cuccioli affamati: la madre chiede cibo

Cuccioli affamati: la madre chiede cibo
Cuccioli affamati: la madre chiede cibo

In Thailandia, una cagnetta prende del cibo offertole da un passante per portarlo ai suoi cuccioli. È l’amore di una madre per la propria prole.

La vicenda è accaduta a Bangkok, in Thailandia. Una vicenda drammatica e toccante allo stesso tempo, che commuove e fa riflettere. Una storia di amore tra la madre e la propria prole. Protagonista è una cagnetta che, per strada, accetta un pezzo di pollo da un passante che glielo offre, mosso a compassione per quell’animale visibilmente affamato. Ma il cane, afferrato tra i denti il boccone, non lo divora ma corre via. Dopo pochi minuti, la cagnolina ritorna e, con occhi supplichevoli, chiede altro cibo. L’uomo, intenerito, gliene offre ancora e, anche questa volta, l’animale se ne va senza mangiarlo. Deciso a capire la dinamica di quel comportamento, il passante le va dietro. E scopre qualcosa di davvero incredibile.

La scena alla quale l’uomo è spettatore non è solo emozionante ma densa di significato.

Un significato che rimanda a un forte senso di responsabilità che arriva a commuovere. Quella cagnetta, infatti, non chiedeva cibo per sé ma per i propri cuccioli. Si aggirava per le strade con la speranza di poter trovare qualcosa da mangiare da portar loro. Un istinto materno che induce alla riflessione. E a una immancabile presa di coscienza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche