Cucina etnica con i bambini COMMENTA  

Cucina etnica con i bambini COMMENTA  

Imparare a conoscere la cucina etnica può essere divertente per i bambini. La cucina delle altre culture è una finestra sul mondo. Probabilmente in classe non ci sono le attrezzature necessarie per cucinare veramente, a meno che non ci sia un’aula  speciale di economia domestica, tuttavia si possono far portare degli assaggi a scuola.

Leggi anche: Chi è Gunther Schabowki


 

 

 

 

 

Esplorate le etnie

Per iniziare la tua lezione di cucina etnica, chiedi ai tuoi studenti di esplorare le loro origini etniche e di scrivere su di esse. Se i tuoi studenti non sono sicuri delle loro origini, lascia che a casa consultino i genitori. È probabile che avrete studenti di diverse origini, africane, asiatiche ecc. Create un elenco in aula e chiedete agli studenti di scrivere qualche riga sulle loro origini.

Leggi anche: Prezzi biglietti e scaletta Sting Parco delle Cascine Firenze 28 luglio 2016

Parlate di ricette

Coinvolgi gli studenti in una discussione sui loro cibi preferiti. Capite insieme quali di questi possono essere legati alle loro origini. Chiedi agli studenti di portare a scuola la ricetta del loro cibo preferito. Fate una lista degli ingredienti e dove questi si possono reperire.

Fate una festa

Chiedi a ogni studente di prepare a casa il suo cibo etnico preferito e portare il prodotto finito a scuola. Dovranno anche stampare la  ricetta per  poterla condividere con gli altri studenti.

L'articolo prosegue subito dopo

Potrebbe essere accompagnata da una breve relazione scritta sull’esperienza avuta in cucina e una breve presentazione a voce.  Gli studenti potranno gustare cibi diversi  mentre ascoltano  musica da tutto il mondo.

Leggi anche

Dropbox: come funziona e download
Guide

Dropbox: come funziona e download

Condividere file tra diversi dispositivi non è mai stato così facile: piccola guida per capire come funziona Dropbox e dove si scarica Dropbox è il servizio di cloud storage più noti nel mondo. Un servizio che ti permette di disporre di uno spazio iniziale gratuito all’interno del quale poter inserire e condividere dei file. Un servizio che – dunque – è estremamente utile anche e soprattutto grazie alla sua facilità di fruizione, ha conquistato centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo. Come iniziare ad usare Dropbox Innanzitutto bisogna iscriversi al servizio è scaricarlo. Basta registrarsi al portale web del servizio (dropbox.com) e Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*