Mangiano erba velenosa per errore: due donne molto gravi a Palermo COMMENTA  

Mangiano erba velenosa per errore: due donne molto gravi a Palermo COMMENTA  

Cucinano e mangiano mandragora per errore: due donne molto gravi a Palermo. Madre e figlia ricoverate in codice rosso. Avevano raccolto la pianta scambiandola per borragine. Confusione mentale, vertigini, nausea, diarrea e malessere generale: madre e figlia di 64 anni e 44 anni sono ricoverate in gravi condizioni all’ospedale Ingrassia di Palermo per avere ingerito mandragora. I sanitari attendono l’arrivo dell’antidoto, la fisostigmina, dal centro antiveleni. La madre è stata trasferita in rianimazione.


Raccolta e mangiata per errore. Le due donne si sono presentate al Pronto soccorso raccontando di avere raccolto la mandragora scambiandola per borragine, una pianta commestibile.

L’hanno cucinata a pranzo e poi l’hanno mangiata. In seguito si sono sentite male. Su internet hanno cercato i sintomi e hanno immediatamente compreso che si erano avvelenate e sono corse immediatamente in ospedale.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Mangiano erba velenosa per errore: due donne molto gravi a Palermo | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*