Cuginette annegate nel Po, ritrovato il secondo corpo COMMENTA  

Cuginette annegate nel Po, ritrovato il secondo corpo COMMENTA  

La seconda bambina annegata ieri nelle acque del Po è stata ritrovata a pochi metri dal luogo in cui si è verificato l’incidente. Il corpo è stato trascinato dal fiume nel territorio circostante il comune di Valmacca. Ad effettuare il ritrovamento sono stati i sommozzatori dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Alessandria, che già poche ore dopo la tragedia hanno ritrovato il corpo senza vita della prima bambina.

Leggi anche: Assalto al caveau con la ruspa: bottino milionario a Catanzaro


Le due cuginette, di dieci ed undici anni, di origini albanesi, sono state risucchiate da un vortice mentre stavano giocando in riva al fiume, e sono annegate entrambe nonostante un loro familiare abbia tentato invano di portarle in salvo.

Leggi anche: One finger challenge: selfie nudi ma coperti da un dito

La tragedia ha funestato la gita domenicale delle due famiglie che si erano incontrate per trascorrere insieme il giorno festivo.

Leggi anche

canone-rai-2017
News

Canone Rai: come fare dichiarazioni per non pagare nel 2017

C’è chi non possiede un televisore in casa e ovviamente non vuole pagare il canone nel 2017, per cui sta pensando di preparare una dichiarazione. Per evitare l’addebito sulla bolletta di gennaio, si può o inviarla online entro fine dicembre o entro il 20 se la si invia per raccomandata. Esonerato anche chi non rispetta tali scadenze e dovrà chiedere di ottenere il rimborso della prima rata. Il modello della dichiarazione dove essere ripresentato ogni anno, perché ognuno ha validità annuale. Lo si può trovare dall’anno scorso sui siti internet dell'Agenzia delle entrate e della Rai. Coloro che sono già registrati Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*