Cupcake red velvet: la ricetta originale americana

Donna

Cupcake red velvet: la ricetta originale americana

Cupcake Red Velvet: le mini tortine di “velluto rosso”, una vera delizia americana contraddistinta dal colore rosso acceso e dalla soffice panna montata di colore bianco

American Cake Mania? Ecco la Cupcake Red Velvet, una delizia americana che riproduce in monoporzione, sotto forma di cupcake, la Red Velvet Cake ovvero la torta di “velluto rosso”, una torta di origine americana spettacolare scenica che si contraddistingue sulla tavola per la sua tonalità cromatica rosso intenso alternata al colore bianco della panna montata. La ricetta della Red Velvet Cake risale agli inizi del XX secolo quando negli Stati Uniti d’America era servita nel celebre ed illustre ristorante The Waldorf Astoria Hotel. Se, in origine, il peculiare rosso intenso era dovuto ad una reazione chimica tra il latticello ed il cacao, oggi la moderna industria di pasticceria, addiziona alla farcitura il colorante rosso brillante. La prelibatezza dolciaria oggi vanta ancora una popolarità assoluta negli Stati Uniti d’America ma, con il tempo, è stata esportata anche in altri paesi del mondo, compresa la nostra Penisola italiana.

La Cupcake Red Velvet non è altro che la versione monoporzione (mini) della Red Velvet Cake, pertanto gli ingredienti di base sono gli stessi ma cambia solo la dimensione e la forma.

Trattandosi di Cupcake si deve procedere al reperimento di stampini monoporzione; per la preparazione occorre mescolare lo zucchero ed il burro con una frusta fino ad ottenere un composto spumoso, addizionate l’uovo, incorporate il cacao amaro e la bacca di vaniglia. Mescolate con le fruste aggiungendo il colorante rosso e vedrete che vi si formerà un impasto di colore brillante, è naturale. Trasferite e versate l’impasto rosso negli stampini per i cupcake, in modo tale che non sbordino dall’orlo. Infornate i cupacake in forno a 180° per 20 minuti. Occupatevi ora della panna montata: montate gli albumi dell’uovo con lo zucchero e latte, nel frattempo, trasferite i cupcake cotti in frigo ed attendete un’ora circa per fare raffreddare. Una volta che l’impasto rosso dei cupcake si è solidificato, occorre guarnirli con tanta panna montata in modo tale da formare una sorta di “montagna” e zuccherini di colore rosso acceso a forma di cuoricino.

Vedrete dal punto di vista estetico che il rosso brillante contrasterà con il bianco della panna montata, Buon appetito!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche