Cura omeopatica per Candida

Guide

Cura omeopatica per Candida

87848

L’omeopatia è una medicina naturale sempre più diffusa, soprattutto tra le donne. E siccome la Candida è un’infezione molto comune tra le donne in età fertile, i rimedi omeopatici possono aiutare a lenire i disagi provocati dall’infezione e favorirne la guarigione.

Calcarea carbonica: rimedio indicato quando il prurito e il bruciore sono presenti sia prima che dopo il ciclo mestruale;

Borace: è consigliato questo rimedio se l’infezione è accompagnata da perdite simili al bianco d’uovo, e quando si ha la sensazione della fuoriuscita come fosse acqua calda;

Kreosotum: tale rimedio è adatto per vaginiti in cui si verificano secrezioni maleodoranti che provocano prurito e fastidio;

Kali bichromicum: il rimedio è consigliato in caso di infezioni i cui sintomi si manifestano soprattutto al mattino;

Altri efficaci rimedi omeopatici in caso di Candida sono: pulsatilla, zolfo e seppia. Per il dosaggio è consigliabile consultare il medico omeopata. La frequenza del dosaggio varia da persona a persona, quindi è sempre meglio personalizzare il trattamento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...