Come curare le cicatrici con gli oli essenziali COMMENTA  

Come curare le cicatrici con gli oli essenziali COMMENTA  

Le cicatrici possono essere trattate efficacemente utilizzando alcuni specifici oli essenziali. Si tratta di rimedi naturali che però vanno testati.

Le cicatrici sulla pelle sicuramente non sono belle da vedere. E’ possibile utilizzare gli oli essenziali sia per il trattamento che per la prevenzione di cicatrici nel lungo periodo. Prima di tutto, bisogna individuare quali oli essenziali possono essere d’aiuto nel trattamento delle cicatrici, ce ne sono parecchi adatti a questo scopo: mandarino, neroli, lavanda, terno, carota, legno di sandalo. Altri oli essenziali utili in caso di cicatrici sono anche: incenso, camomilla romana, elicriso, tea tree, salvia, rosmarino.


Non tutti gli oli essenziali sono adatti al proprio stato di salute: è sempre meglio informarsi su ognuno di essi per non rischiare nulla. Per evitare problemi testate l’olio essenziale prima sulla pelle. Occorre effettuare un test per ogni olio essenziale che si vorrebbe scegliere. Applicate una piccola quantità di olio su una piccola zona del corpo e verificate che la pelle non abbia alcuna reazione allergica. Se invece si verifica arrossamento, prurito e bruciore, significa che quel particolare olio scelto non fa al caso vostro.


Una volta effettuata la scelta del migliore olio per voi, preparate una miscela di olio essenziale per trattare le cicatrici. Prendete un piccolo contenitore e versateci dentro 25-30 gocce di olio. Se riuscite, aggiungete anche un po’ di vitamina E, germe di grano e olio di semi di rosa. Mescolate il composto insieme servendovi di un cucchiaio di legno.


Applicate la soluzione sulla cicatrice da trattare, strofinando leggermente. Massaggiando in questo modo la zona, l’olio penetrerà all’interno della pelle favorendo la crescita del tessuto sano al posto della cicatrice.

L'articolo prosegue subito dopo

Se volete ottenere risultati migliori è consigliabile chiedere il parere di un medico, o di un professionista che vi sappia indicare il modo migliore per utilizzare gli oli essenziali (soprattutto se si tratta di donne in gravidanza, che allattano, oppure di bambini).

Con gli oli essenziali le cicatrici possono essere trattate efficacemente, ma tutto dipende da quale olio essenziale sceglierete. E non è detto che quello che fa bene per voi sia buono per amici, figli, partner. Per avere risultati ottimali conviene sempre ascoltare il parere di chi in materia ne sa un po’ di più.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*