Cure naturali per ipertiroidismo lieve COMMENTA  

Cure naturali per ipertiroidismo lieve COMMENTA  

In caso di ipertiroidismo lieve possono rivelarsi utili alcuni rimedi naturali. E’ però importante farsi consigliare da qualcuno esperto in cure naturali.

L’ipertiroidismo è una disfunzione della tiroide, che può assumere diversa entità e gravità. Si verifica quando la tiroide, che è una ghiandola endocrina, lavora ad un ritmo superiore alla normalità. L’ipertiroidismo è la diretta conseguenza di una eccessiva produzione di ormoni tiroidei, e in genere conduce ad una repentina perdita di peso anche se associato ad un aumento dell’appetito. Quando i sintomi sono abbastanza lievi, si può provare a curare tale disfunzione con alcuni rimedi naturali.

Leggi anche: Cagliari, Giuditta di Matteo curava il cancro con succhi di frutta e verdure: morta a 49 anni


Per ristabilire l’equilibrio della tiroide un prezioso alleato è lo iodio, soprattutto nella forma del sale iodato. Utile in caso di ipertiroidismo (i cui sintomi sono anche nervosismo, irritabilità, improvvisi sbalzi di umore) è la melissa, da utilizzare nella forma di olio essenziale per un massaggio o di suffumigi da inalare.


Anche l’agopuntura si rivela uno strumento efficace per curare le disfunzioni tiroidee, sia nella forma dell’ipotiroidismo, che nell’ipertiroidismo. Ovviamente bisogna rivolgersi a professionisti esperti del settore che sappiano fornire spiegazioni dettagliate circa questa pratica.


Per ripristinare il corretto funzionamento della tiroide ci sono in commercio alcuni integratori fitoterapici, da associare ad una dieta sana e bilanciata. In caso di ipertiroidismo sono consigliabili quelli a base di selenio.

L'articolo prosegue subito dopo


Altro rimedio naturale per l’ipertiroidismo è il marrubio d’acqua, una pianta il cui estratto di trova in erboristeria. Tra le sue diverse proprietà benefiche vi è anche la regolarizzazione dell’attività della tiroide.

Un ruolo importante per contrastare i sintomi dell’ipertiroidismo è svolto dall’alimentazione: in caso di ipertiroidismo è consigliabile limitare i carboidrati ed evitare l’alcol e il caffè.

Leggi anche

Febbre a 38 senza sintomi: cosa fare
Salute

Febbre a 38 senza sintomi: cosa fare

Spesso ci si ritrova con la febbre alta senza avere avuto il minimo avvertimento. Da cosa è dovuta e come intervenire con i giusti rimedi? Al primo segnale di febbre alta è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico poichè potrebbe essere il primo stadio di un'infiammazione. La febbre infatti è un tentativo da parte del nostro sistema immunitario, di contrastare virus e batteri. Tuttavia anche un periodo di stress prolungato e astenia, possono favorire l'insorgere di febbre alta che è un segnale che viene dato al nostro corpo per dirci che è ora di mettersi a riposo. E' possibile avere Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*