Cyber bullismo senza limite: nasce un sito internet su Tiziana Cantone

Cronaca

Cyber bullismo senza limite: nasce un sito internet su Tiziana Cantone

Sul web qualcuno ha comprato il dominio per il website con il nome della Cantone. E’ caccia all’artefice di questo irrispettoso gesto

Non è bastata la morte a mettere fine alle sofferenze di Tiziana Cantone, la ragazza che si è tolta la vita a causa della diffusione dei suoi video hard privati. A tenere vivi quei ricordi, che lei lottava per cancellare, ci hanno pensato Facebook, Youtube ed alcuni siti internet. Alla polizia postale sono arrivate moltissime denuncie di pagine di haters della ragazza e si è scoperto che, a soli 4 giorni dalla sua morte, qualcuno ha comprato il dominio di una pagina internet con il suo nome. Tutti episodi di cattiveria e, soprattutto, ignoranza quelli che si sono e che si stanno tutt’ora verificando.

Il sito internet è stato comprato con tutte le accortezze del caso, infatti per adesso è impossibile risalire al fautore di questo gesto. Cliccando sul link l’utente verrà rimandato ad un forum di gruppo, per adesso vuoto, dal titolo “ suicide porn”. Non si è riusciti nemmeno a capire se chi ha avuto questa squallida idea si italiano o meno, ma resta il fatto che il gesto, come tutti i precedenti, è agghiacciante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...