Da alla luce bimbo e lo butta nella spazzatura COMMENTA  

Da alla luce bimbo e lo butta nella spazzatura COMMENTA  

resizer

“Credevo fosse morto, non sapevo neppure di essere incinta”: è questa la giustificazione che una ragazza sedicenne di Houston ha dato al gesto di buttare il figlioletto appena nato nel cassonetto dell’immondizia. Dopo aver dato alla luce il piccolo mentre faceva il bagno in vasca, la ragazza ha tagliato il cordone ombelicale e poi se ne è disfatta gettandolo tra i rifiuti credendolo morto.


La ragazza temeva le reazioni dei familiari dinanzi alla scoperta della sua gravidanza e della nascita del bimbo. Un operaio che si trovava a passare nei pressi del cassonetto ha udito il pianto del neonato e lo ha trovato coperto dai rifiuti.

Sia la mamma che il piccolo (che è stato chiamato Carlos) ora stanno bene, ma saranno i giudici a decidere a chi affidare la custodia del bambino.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*