Da Pinerolo a Roma in bici per consegnare ritratto Papa Francesco COMMENTA  

Da Pinerolo a Roma in bici per consegnare ritratto Papa Francesco COMMENTA  

Papa Francesco
Papa Francesco

Da Pinerolo a Roma in bici: l’incredibile viaggio di Stefano Avalis, un giovane artista, per consegnare il suo ritratto a Papa Francesco.

Partito da Pinerolo con la sua bici, Stefano Avalis realizzato un suo sogno. Attraversando tutta l’Italia in bicicletta, il giovane artista, nato nel 1995, è arrivato a Roma. Il suo obiettivo: consegnare il ritratto di Papa Francesco realizzato da lui, proprio al santo padre.


Stefano ha due passioni, disegnare e andare in bici. Martedì 2 agosto, partendo da Pinerolo, è riuscito a consegnare il ritratto ieri mattina, durante l’udienza generale a Roma nell’aula San Paolo. La consegna è stata affidata tramite il cardinale che si trovava accanto al Papa, mentre si accingeva a salutare i fedeli.


Non è la prima consegna effettuata: già in passato i suoi ritratti sono arrivati a Valentina Vignali, giocatrice di basket e modella, e anche all’attore Christian De Sica.


Il giovane ha tenuto aggiornati i suoi follower sui social, grazie anche alle dirette Facebook. In un video l’artista ringrazia la propria famiglia: “Ringrazio mio padre perché mi ha sostenuto in questo, nonostante le preoccupazioni.

L'articolo prosegue subito dopo

Ringrazio mia madre che mi protegge sempre dall’alto. Ringrazio ancora tutti i miei famigliare e il mio allenatore Primo Stefano che mi ha sempre seguito”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*