Da taccheggiatore a dipendente

News

Da taccheggiatore a dipendente

Da taccheggiatore a dipendente
Da taccheggiatore a dipendente

Questa notizia ha davvero dell’incredibile, ecco la storia di un uomo che da taccheggiatore diventa dipendente del negozio dove è stato sorpreso a rubare.

Sembra la trama di un film o una di quelle storie che si leggono solo sui libri di fantasia, eppure la storia del padre di famiglia fortunato che da taccheggiatore diventa dipendente è assolutamente vera. La storia a lieto fine è accaduta in Malesia, in uno dei negozio della catena di supermercati Tesco.

Il direttore del negozio scopre l’uomo a rubare cibo dagli scaffali del supermercato, l’uomo fermato dalla vigilanza spiega le ragioni del suo gesto, semplicemente un gesto di disperazione. Si scopre infatti che l’uomo, di 32 anni, è disoccupato da tempo e che sua moglie era in coma, dopo diverse complicazioni sorte alla nascita del loro terzo figlio.

L’uomo per seguire la moglie e per accudire i loro tre figli, era stato costretto a licenziarsi a causa delle continue assenze.

Quel giorno il giovane, dopo aver visitato la moglie in ospedale, assieme al figlio di due anni, aveva fatto tappa al supermercato e spinto dalla disperazione per non aver abbastanza soldi da sfamare i figli, decise di fare la spesa senza pagarla.

Quando il direttore del negozio Tesco, Radzuan Ma’asan, ascolta il racconto dell’uomo, decide di offrire al giovane taccheggiatore un lavoro per aiutarlo a risolvere i problemi economici, invece di denunciarlo. Il direttore molto colpito dalla storia ha dichiarato. “Non era un normale ladro. Quando lo abbiamo fermato, ha immediatamente confessato, spiegandoci le sue motivazioni. Abbiamo deciso di non fare denuncia, dato che questo è un caso di povertà estrema“.

E così i dirigenti della Tesco dopo avere visitato la povera casa in cui l’uomo viveva con i figli, hanno deciso di offrirgli un lavoro per permettergli di mantenere la sua famiglia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche