Dal Gubbio all’Aston Villa, nuova vita per Farina

Calcio

Dal Gubbio all’Aston Villa, nuova vita per Farina

Birmingham – Simone Farina, il giocatore del Gubbio che rifiutò una mazzetta da 200 mila euro nell’ambito di una tentata combine per una partita di Coppa Italia con il Cesena, collaborerà con la società di calcio inglese che milita in Premier league.
Il calciatore, rimasto disoccupato, è stato contattato dall’Aston Villa che lo ha inserito nel proprio staff tecnico come “community coach“, insegnerà correttezza e lealtà sportiva nell’ambito di quei programmi educativi che ogni club inglese organizza a livello giovanile e locale. Nuova vita e nuove soddisfazioni per l’uomo, che con il suo gesto, ha dato un forte segnale a tutto il mondo sportivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche