Dalla Cina all’Italia: nasce la pagina Facebook per reclutare pugnettiste COMMENTA  

Dalla Cina all’Italia: nasce la pagina Facebook per reclutare pugnettiste COMMENTA  

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

Dopo la notizia diffusa il 9 settembre sul mestiere di pugnettista (masturbatrice per la banca del seme) che sbarca dalla Cina con lo scopo di ovviare alla disoccupazione e di incrementare le donazioni della banca del seme, è nata una pagina Facebook per reclutare ragazze anche in Italia.

La pagina ha già raggiunto sette like e – dopo l’invito “mandateci le foto delle vostre mani dimostrando le vostre abilità”, sono arrivate le prime foto.

Marcella ha inviato la sua: mani felpate, unghie ben curate e laccate di rosa, scrive: Vi piacciono? Come faccio a lavorare? Io vivo a Frascati, per qualsiasi cosa fatemi sapere.

Posso anche spostarmi se pagate bene. Per il momento è l’unica candidata.

Nelle info sulla pagina si legge: “Per diventare pugnettista non c’è bisogno di essere infermiere o di avere un titolo di studio.

L'articolo prosegue subito dopo

Occorre una buona dose di sangue freddo e una discreta manualità. Sì, perché il compito è masturbare fino all’eiaculazione”. Sarà una bufala? Intanto la pagina esiste davvero. Ecco il link della pagina: https://www.facebook.com/pugnettista

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*