Danni nubifragio: resta ancora chiuso il cimitero comunale COMMENTA  

Danni nubifragio: resta ancora chiuso il cimitero comunale COMMENTA  

CATANIA – Cancelli chiusi e sbarrati. Resta ancora interdetto ai cittadini il cimitero comunale dopo il violento nubifragio che si è abbattuto su Catania, la notte tra venerdi e sabato, circa una settimana fa.

Resta anche critica la situazione lungo la via Acquicella, dove si è staccato un costone di pietra lavica, senza aver causato, però, danni a cose e persone.

Il Comune di Catania, intanto, ieri ha effettuato il primo sopralluogo da parte dei responsabili ai Servizi Cimiteriali con a capo il nuovo l’assessore Giuseppe Marletta (nominato cinque giorni fa). Ma bisognerà aspettare ancora qualche giorno.

I tecnici hanno trovato oltre trenta alberi abbattuti e danneggiati dal vento, ragion per cui, è stato impedito l’ingresso ai cittadini, che esasperati, ora, chiedono una pronta riapertura dell’impianto comunale.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*